45 anni di progresso informatico. Stampepress ringrazia Faggin.

45 anni di progresso informatico. Stampepress ringrazia Faggin.

45 anni di progresso informatico. Stampepress ringrazia Faggin.

Federico Faggin, l’ideatore del primo Microprocessore Intel (1971), certamente non poteva prevedere il progresso informatico, 45 anni dopo. Magari lo aveva immaginato, idealizzato nelle notti insonni propedeutiche al progetto. Una previsione a lunga scadenza avrebbe vaticinato espressioni bizzarre: connessione a una rete, mouse, internet, web e così via. Profezia ancora più azzardata avrebbe suggerito un’azione contestualmente astratta: l’acquisto on line.

 “La stampa è un’arte che si affaccia al pubblico on line”

La preparazione (al progresso) è uno slancio istintivo insito nel dna tipografico di Stampepress, che già da tempo s’è consolidata quale solida realtà dell’acquisto on line. Catalogo on line con migliaia di proposte grafiche (volantini, brochure, biglietti da visita, depliant, locandine) selezionate per categorie di settore in grado di promuovere l’immagine coordinata del cliente. Editor on line attivo 24 ore su 24, attraverso il quale è possibile modificare o personalizzare il proprio prodotto. Noi di Stampepress siamo dunque in grado di soddisfare le più svariate esigenze del cliente permettendo di elaborare in tempo reale il proprio stampato.

“Stampepress spalanca le finestre”

Cavalcare il mercato on line è una sfida per ogni azienda che affronta di petto l’evoluzione del web-consumatore. L’era del multitasking - che prevede lo svolgimento di più funzioni contemporaneamente - invita il neoconsumatore ad abbreviare le operazioni d’acquisto sfruttando gli strumenti a disposizione: smartphone, pc, tastiera e mouse. L’acquisto on line è di fatto una realtà consolidata e in progressiva crescita. E Stampepress non vuole smettere di crescere.